Chi sono?

Chef Federico Sparma

Federico Sparma nasce 42 anni fa a Palermo da una famiglia benestante di ristoratori e albergatori lampedusani.

Trascorre l’infanzia sull’isola, seguendo da vicino il nonno, il ben noto Tommasino Lombardo, precursore già dagli anni  ’60 di quello che sarebbe stato il turismo a Lampedusa.

Intuendo le potenzialità dell’isola, nel 1963 il nonno apre il Ristorante Tommasino, sulla Spiaggia della Guitgia, dove i VIP del turismo selezionato dell’epoca passavano le loro serate negli anni ’70 e ’80.

Federico lascia presto l’isola per seguire gli studi a Bologna, dove frequenta il Liceo Scientifico e poi l’Università di Giurisprudenza.

Decide comunque di non abbandonare la sua passione e le sue radici, dilettandosi nel periodo universitario in stage e servizi presso i migliori ristoranti della città emiliano-romagnola.

Tornato sull’isola natale per continuare a lavorare per la famiglia, crea il frizzante locale Guitgia Beach, tutt’oggi di proprietà, dove cucina e organizza catering per un turismo in pieno boom dietro la scia dei concerti evento ideati da Claudio Baglioni con il suo O’scià. 

Dal 2010 al 2012 cura il passaggio di proprietà e la riorganizzazione dello storico Antico Stabilimento Balneare di Mondello, meglio noto come Charleston, prima di tornare ad occuparsi delle cucine sulla spiaggia del suo Guitgia Beach.

Nel 2016 accetta una sfida importante, seguendo in prima persona la riapertura del Ristorante Controvento di Lampedusa, collegato al Relais Isole del Sud, piccolo hotel stellato a picco sul mare. 

Socio dei Ristoranti Famo di Copenhagen, passa l’inverno nella città della Danimarca attingendo dalla grande esperienza dello Chef stellato Fabio Mazzon

Nel 2016 ha gestito la riapertura del Ristorante sul mare Controvento a Lampedusa di cui continua tutt’oggi a seguire l’attività di Chef, organizzando il team lavoro e gli eventi.

Nel 2019 e 2020 lavora nel periodo invernale per il Ristorante Lo Spaccio delle Carceri, rinomato locale nel centro storico di Modena dove inserisce piatti di pesce e la sua personale creatività.

A Modena, nasce Vinvitoacena, servizio di Personal Chef e Home Restaurant.


Hai ancora dei dubbi?

Chiamami direttamente per avere, senza impegno, informazioni sui servizi di personal Chef